01 mag 2011

Portella della Ginestra buon 1° maggio


Oggi è il 1° maggio e i media, almeno quelli televisivi se ne sono consapevolmente dimenticati, tutti presi a festeggiare il santo del nuovo millennio uno dei papa più discussi e discutibili. Di santi non me ne intendo ma credo che quelle persone che furono trucidate a Portella della Ginestra sono dei martiri.
Un grazie a Fabio Fazio che ieri sera ha proposto nel pieno del peana mediatico del santo polacco, uno special su Andrea Camilleri che ha ricordato la strage di Portella della Ginestra, recuperando il vero senso di questa giornata di festa degli ultimi.
P.S. non lo dite al Renzi che potrebbe scappargli un dubbio o peggio un pensiero.

8 commenti:

Harmonica ha detto...

buon primo maggio. ah, lo sai qual'è il nuovo sport di renzi? sparare sui sindacati; ha detto che se le cose non vanno bene in italia, è a causa loro. anzi, è a causa della Cgil.

Alessandro Cavalotti ha detto...

Anche a te, carissimo. Tutto questo bordello su GPII mi dà la nausea.

Gap ha detto...

Auguri caro. Renzi non pensa, caca.

Chica ha detto...

Renzi chiiiiii???

listener-mgneros ha detto...

auguri Sil.

dario ha detto...

Mah, io ieri mi sono fatto una flebo di concertone del primo maggio su raitre.
Ho fatto anche una modifica hardware e software al telecomando che, quando si fa zapping, salta i canali che parlano di santi e robe simili.

Ho visto anch'io lo special su Camilleri. Da fan (ho letto quasi l'intera opera omlia (che significa interi scaffali in libreria!!!) ero quasi commosso. Non fosse stato per il sorriso di plastica di Fazio sarebbe stato davvero perfetto.

dario ha detto...

omnia.... certo!

Ernest ha detto...

Quoto a mille Gap!