21 mar 2012

Forza Bersani


Tirato da sinistra da Vendola che non essendo in parlamento, può permettersi di mangiucchiarsi i voti del PD non sapendone guadagnare altri, tirato dal populismo del leghista qualunquista Di Pietro, alle prese con una CGIL divisa che non sa ricollocarsi, e un partito che al confronto un suk mediorientale sembra un collegio svizzero, il buon Bersani si gioca tutto in un'impresa quasi impossibile: dare una prospettiva riformista al paese ed evitare il definitivo suicidio di quel che rimane della sinistra.
Non so se ce la farà, ma se lo meriterebbe. Ce lo meriteremmo.

4 commenti:

Marco Goi (Cannibal Kid) ha detto...

pensavo che il titolo del post fosse ironico...

silvano ha detto...

:-D è vero suona ironico.
Fa pensare che il resto sia peggio di così.

gattonero ha detto...

E' peggio di così...

dario ha detto...

Certo, si rimboccasse le maniche per creare un'alternativa, gia' sarebbe qualcosa.