25 apr 2013

Buon 25 aprile e grazie

Buon 25 aprile, così semplicemente, senza tanti discorsi che se non si è abili nello scrivere rischiano di riempirsi di retorica e di svuotarne i reali valori.

Buon 25 aprile a tutti e un invito a una semplice riflessione. Il 25 aprile ha fatto grande per la prima volta questo paese da quando è divenuto una nazione, l'oblio, anche se non ci ha riportato al fascismo vero e proprio, ci ha svuotato, ci sta facendo drammaticamente regredire anche economicamente.
Abbiamo una classe dirigente sventurata e ignava che non coglie la modernità ed il futuro che il 25 aprile ci ha regalato e che ancora attende di regalarci. Se lo dimenticheremo del tutto come stiamo collettivamente facendo seghiamo il ramo su cui stiamo seduti, non vediamo la nostra unica e vera ricchezza.
Un ricordo ai martiri della libertà: contadini, operai, impiegati, studenti, professori, intellettuali, professionisti, artigiani, persone qualunque in fondo dei noi degli anni 40 del 900 che ci hanno offerto il futuro.
Grazie.

3 commenti:

ReAnto R ha detto...

buon 25 aprile a te

Gap ha detto...

Buon 25 aprile sempre.

Ernest ha detto...

buon 25 in ritardo ma vale sempre