16 lug 2013

Una beata fava

In principio fu SkyHola che gli avevano pagato la casa, ma a sua insaputa.
Ora tocca ad Alfano non sapere che il Ministero dell'Interno rapisce e consegna clandestinamente al dittatore kazako la moglie e la figlia del suo oppositore.
Impagabili questi ministri pidiellini che non sanno mai una beata fava.

4 commenti:

Antonio C. ha detto...

Sì ma se metti insieme le due notizie viene fuori questo capolavoro.

Cri ha detto...

E ora aspettiamo il terzo!

Nella Crosiglia ha detto...

Aspettiamo la terza , vuoi che ci manchi?
Non c'è il due senza il tre!!!!!!

allelimo ha detto...

SkyHola è bellissimo :)