12 apr 2011

L'italiano maschilista

Cortigiano: gentiluomo di corte

Cortigiana: mignotta

Massaggiatore: chi per professione pratica massaggi, kinesiterapista

Massaggiatrice: mignotta

Il cubista: artista seguace del cubismo

La cubista: mignotta

Uomo disponibile: tipo gentile e premuroso

Donna disponibile: mignotta

Segretario particolare: portaborse

Segretaria particolare: mignotta

Uomo di strada: uomo duro

Donna di strada: mignotta

Passeggiatore: chi passeggia, chi ama camminare

Passeggiatrice: mignotta

Mondano: chi fa vita di società

Mondana: mignotta

Uomo facile: con cui è facile vivere

Donna facile: mignotta

Zoccolo: calzatura in cui la suola è costituita da un unico pezzo di legno

Zoccola: mignotta

Peripatetico: seguace delle dottrine di Aristotele

Peripatetica: mignotta

Omaccio: uomo dal fisico robusto e dall'aspetto minaccioso

Donnaccia: mignotta

Un professionista: uno che conosce bene il suo lavoro

Una professionista: mignotta

Uomo pubblico: personaggio famoso, in vista

Donna pubblica: mignotta

Intrattenitore: uomo socievole, che tiene la scena, affabulatore

Intrattenitrice: mignotta

Adescatore: uno che coglie al volo persone e situazioni

Adescatrice: mignotta

Uomo senza morale: tipo dissoluto, asociale, spregiudicato

Donna senza morale: mignotta

Uomo molto sportivo: che pratica numerosi sport

Donna molto sportiva: mignotta

Uomo d'alto bordo: tipo che possiede uno scafo d'altura

Donna d'alto bordo: mignotta (di lusso, però)

Tenutario: proprietario terriero con una tenuta in campagna

Tenutaria: mignotta (che ha fatto carriera)

Steward: cameriere sull'aereo

Hostess: mignotta

Uomo con un passato: chi ha avuto una vita, magari sconsiderata, ma degna di essere raccontata.

Donna con un passato: mignotta

Maiale: animale da fattoria

Maiala: mignotta

Uno squillo: suono del telefono o della tromba

Una squillo: mignotta

Uomo da poco: miserabile, da compatire

Donna da poco: mignotta

Un torello: un uomo molto forte

Una vacca: una mignotta

Accompagnatore: pianista che suona la base musicale

Accompagnatrice: mignotta

Uomo di malaffare: birbante, disonesto

Donna di malaffare: mignotta

Prezzolato: sicario

Prezzolata: mignotta

Buon uomo: probo, onesto

Buona donna: mignotta

Uomo allegro: un buontempone

Donna allegra: mignotta

Ometto: piccoletto, sgorbio inoffensivo

Donnina: mignotta

6 commenti:

unwise ha detto...

beh, almeno sul prezzolato\a il significato femmineo è meno dannoso...

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

massì, giusto un pelo maschilista.. :)

Ernest ha detto...

che altro aggiungere!

Vincenzo Cucinotta ha detto...

Eh, bellissimo :)
Della serie: i misteri del linguaggio!

Anonimo ha detto...

è che in italia si tende a chiamare le cose con un nome diverso per ridurre l'effetto che le parole provocano, così mignotta è diventato ttute queste altre parole.
Se avessimo continuato a parlare di mignotte in presenza di mignotte, guerra in presenza di guerra, ladri in presenza di ladri oggi staremmo molto meglio.

"dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori" non solo è inequivocabile, ma è anche vero e detto con le parole esatte.

ola subcomandante

zefirina ha detto...

questo è un elenco semischerzoso ma che l'italiano sia una lngua maschilista si intuisce anche da molto altro: non esiste un genere neutro, mi viene in mente anche solo il dire: aspetto un bambino e chi te l'ha detto che sarà maschio????