03 apr 2011

Meno delle bestie - Breve cronaca di un paese fallito

Meno delle bestie, questo è quello che valgono nell'immaginario collettivo i profughi del Nord Africa, gli immigrati clandestini nuovi paria della terra italica.
Uccidere un ebreo non era reato in Germania negli anni 30/40 perchè alla fin fine la propaganda nazista li aveva ridotti ad essere sub umani, ad esseri sub bestiali.
E' preoccupante che oggi ci siano degli uomini che vengono considerati meno di bestie proprio qui in Italia.
E' un brutto segnale quando nemmeno l'accusa di razzismo fa più vergognare la pancia dell'uomo qualunque e della sua classe dirigente che lisciandogli oscenamente il pelo l'ha reso suddito.
Italia paese fallito. Fallito politicamente. Fallito religiosamente: dov'è la Chiesa che ha venduto senza ritegno per 30 denari la sua dottrina di accoglienza e tolleranza? (era propaganda che valeva meno di 30 denari!!!). Fallito umanamente, l'uomo nuovo disegnato da Leonardo secoli fa in realtà era il più mediocre degli uomini europei.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

fallito barbaramente?il governo ha fallito,il paese no..i cittadini e le forze dell'ordine trattano con rispetto questi poveri cristi..almeno qui li facciamo entrare,in francia ce li rispediscono a casa,in spagna la guardia civil gli spara contro..non vengono messi a guantanamoa abu grahib,in tende di fortuna perchè questa massa di poveracci arriva in massa..
l'italia si vede da sola a fronteggiare l'arrivo di massa di non ho idea nemmeno quante migliaia di migranti molti che non hanno diritto8le leggi ed il diritto non esistono per farlo studiare agli studenti di giurisprudenza)non si può continuare a paragonare gli ebrei massacrati dai tedeschi con i nordafricani..è inaccettabile

silvano ha detto...

Sono del tutto d'accordo, il modo con cui le persone parlano dei tunisini e degli immigrati nordafricani in genere, e di come vengono trattati è del tutto inaccettabile.

Anonimo ha detto...

molto sarcastico il tuo commento per controbattere alla mia opinione..io vedo che:a lampedusa i tunisini sono stati trattati bene dai suoi abitanti(che pare siano italiani),a coltano la gente ha manifestato per non farli mettere in una topaia,a ventimiglia i francesi li prendono a pedate nel culo noi cerchiamo di fare quello che possiamo coi mezzi a disposizione(i soldi sono quelli che sono e molto macchiavellicamente io dico che si devono aiutare sti disgraziati ma non devi penalizzare i tuoi cittadini). i tunisini(assolutamente illegali perchè io non sento di egiziani fuggire dal loro paese nonostante abbiano fatto una rivoluzione come in tunisia forse addirittura più sanguinosa)spesso hanno tenuto comportamenti molto civili,ma in altri casi hanno fatto quello che volevano,per mancanza di controllo dell'esecutivo..il governo ha fallito ficcatelo in testa.se in tunisia è impossibile vivere che diamine hanno fatto la rivoluzione,a che cavolo sono serviti i morti?come mai la maggioranza sono uomini?se la tunisia è la germania nazista dove sono i figli,i fratelli,le sorelle,i genitori,le mogli di queste persone?tu scappi e lasci i tuoi cari a soffrire?suvvia..il governo (o meglio tutta l' U.E.) deve accoglierli temporaneamente dandogli dignità, successivamente controllare lo status e dove incompatibile con la legge rimpatriato in un paese,la tunisia, che si appresta piano piano lentamente lentamente a democratizzare..come l'italia del '45, la spagna e il portogallo del '75, l'argentina post dittatura dei generali, il cile post pinochet e compagnia cantante..è un processo che non avviene dall'oggi al domani ma che porterà benefici..io non capisco questo stupido vizio di certi italiani di sminuirsi,umiliare il proprio paese..con rispetto agli altri paesi io mi sento di poter andare a testa alta nonostante l'inadeguatezza del governo..e ecchecavolo

silvano ha detto...

Ho come l'impressione che guardiamo due realtà diverse. Succede. Quando vedo cittadini che si costituiscono in ronde per andare a caccia di tunisini evasi da campi di raccolta, io non sono ottimista circa la situazione italiana. Qaundo vedo poi che per il semplice fatto di essere poveri e disperati si diventa a prescindere fuorilegge non sono ottimista sulla situazione italiana. Quando parole come solidarietà e accoglienza vengono ignorate e, di fatto, vengono derise le persone che le pronunciano allora ancora non ottimista sulla situazione italiana.
Infine un appunto: qui si è liberi di dire ciò che si vuole, non altrettanto di usare toni del tipo "ficcatelo in testa", che quelli li si usa con la propria sorella se si vuole, non con me.
grazie.

Anonimo ha detto...

il ficcatelo in testa è stato forse forte ma credimi,non aveva un intento negativo o provocatorio..mai mi permetterei di mettermi a offendere le opinioni di una persona,non mi fa piacere quando le persone offendono per un'idea espressa per lo stesso motivo io non lo farei..allo stesso modo però devi riconoscere che paragonare i cie con i campi di concentramento e i cittadini italiani alla germania del 45 è veramente ingiurioso..quel mettitelo in testa(l'ho un po' edulcorato sperando di non risultare nuovamente antipatico)è stato scritto di getto, senza rileggere e se ti senti offeso chiedo scusa..magari a parole,con la giusta intonazione non sarebbe riusultato così antipatico,il fatto è che non accetto di farmi paragonare ad un tedesco,ad un "senza cuore",non accetto di paragonare il cittadino all'inadeguatezza del governo italiano e dell'unione europea anche se poi io sono lontano da questa situazione non vivendola in prima persona..non vedere come la cittadinanza coinvolta si è mossa,a non vedere cos'ha fatto la caritas(che è chiesa cattolica) è veramente assurdo,sono da applaudire ed ammirare, io non so se m sarei comportato con la stessa signorilità fossi stato lampedusano..questo vuol dire voler deliberatamente parlar male del proprio paese e questo non lo accetto(ma per questo non devo essere preso per un inutile storace o un almirante,piuttosto dammi del lurido milanista)..

silvano ha detto...

Caspita il lurido milanista mi tenta non poco, visto che ci avete dato 3 sberle nel derby. Maledetti!!!
:-D