08 mar 2011

Maple Leaf Rag - Stefano Bollani


Lunedì prossimo dopo una giornata di lavoro di merda, uscirò dall'ufficio e andrò verso due ore di luce e libertà.
Al Teatro Nuovo di Verona, mi andrò ad ascoltare, vedere, gustare il grande Stefano Bollani.
Come in un sogno, in un trip lisergico mi dimenticherò la mediocrità di tutti i giorni, i colleghi.
Indosserò un famous blue raincoat, o un cappottone nero lascito di Leonard Cohen, gli anfibi consunti, la tesa dello stetson tirata sugli occhi, il bavero alzato. In una nuvola di fumo azzurro lo guarderò nel buio del teatro da dietro la tenda di un palchetto deserto.
Più che Bogie... Woody in "Play it again, Sam".

Nessun commento: