11 nov 2010

Vero? Forse sì, forse no...ma ha importanza?

Un presunto ricattatore, un personaggio comunque da tabloid popolari del più infimo livello e un'affermazione: "Esistono le foto delle festine di Arcore".
Di fronte all'affermazione di un personaggio come Corona in un paese normale si chiamerebbero i carabinieri per il maldestro tentativo di minaccia e ricatto.
Ma in Italia no, a quell'affermazione si corre dietro perchè, se è vero che il personaggio Corona non ha alcuna credibilità, pure i vertici politici non ne hanno alcuna e allora tutto è possibile e tutto è credibile.

5 commenti:

dario ha detto...

in un paese normale...
in un paese normale un governo non credibile sarebbe sostituito da un altro governo piu' credibile proposto da altra parte del parlamento.

brazzz ha detto...

ma scusa,ti pare un paese normale abitato da gente normale questo?

zefirina ha detto...

ahimè la gente normale sta zitta e quindi quelli che osano dire qualcosa passano per matti

il paese dove tutto è possibile si potrebbe chiamare questo brutto film

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

siamo il paese più sputtanato del mondo.

chissa se, e quando, ci rimetteremo mai in piedi


mmm
è già troppo tardi?

Ernest ha detto...

il problema è che tra corona e questi politici non c'è alcuna differenza
un salluto