14 giu 2011

Non li abbandonare sull'autostrada quest'estate


Campagna di sensibilizzazione per cani senza più padrone.

11 commenti:

Harmonica ha detto...

bella sequela di facce a culo.

Gap ha detto...

Ti sei dimenticato Sechi, il direttore e il lettore del Tempo

silvano ha detto...

No Gap...non me lo sono dimenticato, l'ho solo già portato dal veterinario. E' stato doloroso anche per me, ma lui soffriva troppo e poi mi scambiava, con quei suoi bei occhioni, per Silvio e mi pisciava sulle scarpe. Il veterinario è stato bravo e lui non ha sofferto, sai?

Gap ha detto...

Quanto sei buono, non avevo dubbi. Ma con il veterinario hai fatto una convenzione?

silvano ha detto...

Volevo, ma non ha accettato. L'ostacolo insormontabile è stata la questione dello smaltimento della carcassa dell'ultimo dell'elenco: non è attrezzato per le montagne di merda e non ci sta dentro con i costi. Pensavo di fare una colletta per risolvere con il servuspotamus. Anzi se tu potessi...

Itsas ha detto...

e no, eh?
proprio no!
questi qui li abbondonerei volentieri...
questi...


:-)

Bastian Cuntrari ha detto...

Le facce da culo me le aspettavo già, leggendo il titolo del post su Reader. Ma la cosa più godibile è stata il duetto a distanza con Gap!

Anonimo ha detto...

leggo spesso questo blog e altrettanto spesso lo trovo interessante. Ultimamente mi sembra invece, nella assoluta libertà di esprimere le proprie posizioni, che abbia preso una deriva piuttosto offensiva. E soprattutto tutte le volte che ho lasciato dei commenti con delle domande non ho mai avuto risposte..ma forse non interessa il contraddittorio...Io non sono di Sinistra (quindi non sono degno di esprimermi e sono come detto spesso qui sottodotato celebralmente) ma non sono neanche Berlusconiano e soprattutto sono libero da ideologie. Detto ciò, che probabilmente non ve ne frega neanche un cazzo, mi chiedo...Ma quando giustamente il Berlusca ne andrà ma voi di che cazzo parlerete?
Un saluto affettuoso da un ignorante,plebeo e subdotato.
Marco

silvano ha detto...

Per Marco: a dir la verità non rispondo quasi mai. Questa volta faccio un'eccezione perchè non vorrei in linea di massima nè trascurare nè offendere nessuno. Quanto alla deriva volgare o offensiva, non saprei, può anche darsi, ma vivo il mio blog come un luogo di libertà e se mi gira di salutare i "liberi servi" del padrone con un post lo faccio senza pormi troppi problemi.
ciao, silvano.

Ernest ha detto...

in fondo si sono detti servi da soli...

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

bau bau