09 lug 2011

Sospese ferie e permessi ai parlamentari


Clamorosa la decisione della Presidenza del Consiglio che sospende ferie e permessi dei parlamentari per tutto il mese di Agosto.
Quest'anno pinne e fucile ed occhiali rimarranno appese nell'armadio, niente mare per gli onorevoli, nè riposo.
Saranno in parlamento a difendere i soldi del capo dai giudici comunisti, finalmente liberi di non dover nemmeno più far finta di essere dipendenti di Berlusconi e della Fininvest.
Per Scilipoti già pronta la divisa da usciere e spia.

Nessun commento: