06 nov 2013

Aliens

Ne incrocio sempre di più per strada, hanno il corpo dislocato nell'ambiente, reale qui ed ora, e l' essenza da un'altra e sconociuta parte. Capita sempre più spesso anche a me di vivere da alienato dissociandomi con l'ausilio di un po' di elettronica.

1 commento:

zefirina ha detto...

io sento un altro tipo di musica così evito di incrociarli ;-)