20 dic 2008

John Cage


Ci sono due componenti principali in ogni personalità: la mente cosciente e quella inconscia, e queste, nella maggior parte di noi, sono divise e disperse in infiniti modi e direzioni. La funzione della musica, come quella di ogni altra salutare attività, è quella di aiutare a riportare unità queste parti separate. La musica fa questo fornendo un momento in cui, essendo smarrita la consapevolezza dello spazio e del tempo, viene integrata la molteplicità degli elementi che costituisce un individuo, ed egli è uno.

2 commenti:

Michele ha detto...

Buon Natale
Michele di pianetatempolibero

Elsa ha detto...

Silvano, ho postato attraverso J.lennon. Io spero di aver interpretato bene il suo pensiero.
Te ne parlo perchè se un mostro con la musica, il resto sono parole mie.
Di Cage so ben poco...mi informo de corsa:)