15 ott 2010

La libertà - Annozero canta Gaber


Sarò un ingenuo, uno dei blogger meno interessanti presenti sulla rete, come m'ha detto uno "avanti" anni luce a sinistra qualche tempo fa, ma certe canzoni ancora mi fanno sentire migliore e mi danno speranza.
E poi, proprio per quello "avanti" anni luce a sinistra, m'ha fatto piacere vedere che anche Formigoni la cantava.

9 commenti:

listener ha detto...

cavolo ma ha letto tutti i blog presenti sulla rete e poi ha deciso? ;o)

silvano ha detto...

List, non ha avuto bisogno è uno di quelli che SA.

Absinto ha detto...

Che bello quando la sentivo la domenica mattina cantata dal babbo...

Ernest ha detto...

una canzone che da speranza hai ragione!

luisa ha detto...

Anche a me, ieri sera, si è accaponata la pelle per l'emozione, questa canzone fa parte della playlist che ascolto ogni Domenica mattina anzichè andare a messa. Peccato però che Vauro non la sapesse e pochi tra il pubblico partecipassero, credevo che per Gaber non fosse necessario il gobbo.

ReAnto ha detto...

...mi piacerebbe conoscere il tipo "avanti" anni luce...cazzo e chi sei?

Antares ha detto...

eh bella!

Antares ha detto...

per questi casi c'é una bella battuta di Totó che diceva: Lei é un cretino, si informi! - he he he, geniale!

Maurizio Pratelli ha detto...

grande silvano, per la libertà bisogna resistere, resistere. su gaber poi non ho misurei, un'artsia enorme