20 feb 2011

Grazie Roberto! W l'Italia.


Grazie Roberto, non ti ho visto a Sanremo, ma solo ora su youtube, ma grazie.
E' la prima volta da molto, troppo tempo, che posso dire ascoltandoti che non mi vergogno di essere italiano.
Grazie Roberto sei un grande artista e fottitene e fottiamocene delle polemiche sul tuo cachet, porti un po' di luce nella grigissima e sovietica tv berlusconiana.
E poi te li sei fottuti tutti i bigotti benpensanti/moralisti di sinistra e gli ipocriti pendagli da forca di destra donando il tuo cachet all'ospedale Mayer.
Alla facciazza dei figli e dei figliastri di 20 anni di Belpietro, Ferrara e Feltri.
Per parte mia so solo che almeno una parte del mio canone Rai-Tv è stato speso bene.

5 commenti:

Sull'Amaca ha detto...

Si, concordo con te però prova a leggere quello che ha scritto Natalino Balasso...
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/02/20/retorica-di-sinistra/93129/

silvano ha detto...

Natalino Balasso è un bravo comico. Giuro mi fa ridere. Ma alla fin fine è un cazzone pari mio. Non è un maitre a penser. Ci siamo abituati ad ascoltare il primo che passa per strada. Ora Balasso dice delle cose che condivido, ma mi si permetta di dire che è andato fuori tema e non ha capito una mazza di quello che stava dicendo Benigni.

Stella ha detto...

Memorabile!

Ernest ha detto...

davvero un grande artista!

Maurizio Pratelli ha detto...

mi associo. un grande del nostro tempo