24 feb 2009

Eyesight to the Blind - B. B. King & David Gilmour


I Pink Floyd sono il mio gruppo preferito. Ho adorato ed adoro tutto quello che hanno fatto, anche le cose meno riuscite. Poi c'è David Gilmour, il mio primo guitar hero ed uno dei più grandi di sempre.
Ebbene ascoltatelo qui con B.B. King, lui sempre grande ma suona con timore reverenziale accanto al vecchio leone del blues. Si potrebbe dire che David fa volare la sua chitarra ma B.B. King lui non suona la chitarra, la respira, la vive, la sua Lucille parla: in effetti la sua non è una chitarra ma una parte del suo corpo, come le mani, il cuore l'anima.

2 commenti:

Maurizio Pratelli ha detto...

eh si, qui c'è un'anima pazzesca.

Mat ha detto...

Grandi & basta!

ps: mi dispiace di non aver avuto mai l'opportunità di vedere/sentire dal vivo B.B. King.