15 feb 2009

Sardegna, prove tecniche di risveglio nazionale


Tutta l'Italia guarda oggi alla Sardegna.
I timori e le speranze sono tutti concentrati sull'isola.
Io ho fiducia che i sardi sappiano indicare la via del risveglio a tutto il paese.

La foto del governatore uscente Renato Soru è pubblicata grazie a
Cesco.

19 commenti:

Ishtar ha detto...

Io fra un pò vado a votare speriamo bene!!!
Caio

Elsa ha detto...

mi fiondo adessoooooooooooooo,
Per SORU nella speranza che i sardi decidano di voltare le spale a chi ci ha definito " chiusi", "antropologicamente" diversi... e tante stronzate simili !
Quante ne abbiamo dovuto sentire...
bella sorpresa Silvano:))))

amatamari ha detto...

Speremo - detto in triestino
Speramo - detto in romano

Insomma speriamo...

la signora in rosso ha detto...

Sardegna ti guardiamo con ansia!!! incrociamo le dita

stella ha detto...

Anch'io sono attenta!

Luigi Serra ha detto...

Mi dispiace Silvano ma questa volta non sono d'accordo. Se deve essere Soru a dare il via al risveglio nazionale siamo davvero messi male. I suoi quattro anni alla Regione Sarda sono stati un autentico disastro. La sua attività è stata la fiera dell'inefficenza e dell'incompetenza. Mi dispiace purtroppo che in tanti per andare contro Berlusconi votino Soru. Informatevi un po' meglio su quello che ha combinato e vedrete che non è certo lui che può dare il via al risveglio nazionale.

Elsa ha detto...

mah... sai l'avversario del Sig. Soru per noi sardi non è uno sconosciuto, conosciamo i suoi trascorsi. Come conosciamo quelli di Soru. L'ombra del premier in campagna elettorale è sempre stata tale... come i suoi trascorsi in Regione.
Io mi ritengo informata quanto basta, se poi ci vuoi illuminare oltre, pronta al confronto.
Elsa

Luigi Serra ha detto...

Il diascorso è lungo. Ma un po' di notizie le trovate qui. Certo direte che è un sito di parte, ma come vedete ci sono anche i documenti per approfondire. Poi se uno vuol rimanere delle sue opinioni è libero di farlo, ovvio.

silvano ha detto...

Caro Luigi, io non sono sardo e quindi la Sardegna la vedo dai giornali e dai media. Non saprei dire com'è viverla. Visti da fuori mi sembra che il candidato del pdl sia impresentabile e che non conti nulla, visto che la campagna elettorale l'ha fatta in prima persona Berlusconi. Soru dà l'idea di un uomo, magari un po' spigoloso, ma in gamba. Anche qui però non lo conosco di persona.
Mi interesserebbe saperne di più sulle tue perplessità, magari da te direttamente, in quanto leggendo quel blog che tu hai indicato...beh è poco più di un foglio squadrista.
ciao, silvano.

Luigi Serra ha detto...

Al di là del giudizio sul "foglio squadrista" o meno, quelli riportati in quel sito sono comunque dei fatti. E' ovvio che tu abitando lontano non abbia il polso della situazione ma ti assicuro che qui il malcontento verso Soru esiste. E bada bene proprio da parte di persone che votano a sinistra. Non è certo una caso che si sia dovuto dimettere. Noi siamo andati ad elezioni anticipate, ricordalo. Comunque nei prossimi giorni vedrò di spiegare meglio il mio pensiero facendo un post sul mio blog. :-)

silvano ha detto...

Attenderò.
ciao Luigi.
silvano.

Cesco ha detto...

Ciao Slivano, torno adesso dalle urne, speriamo bene. Ognuno ha il diritto di dire quello che vuole, siamo in democrazia, nonostante questo, però, non sopporto chi dice cose non vere, come Luigi Serra qui. Comunque, ripeto, ognuno ha il diritto di esprimersi come meglio crede. Anche se questo disastro, mi dispiace, Serra, lo vedete solo voi.

Luigi Serra ha detto...

A me dispiace per te Cesco. Io ho citato cose che sono documentate. E sinceramente essere trattato da bugiardo non mi piace proprio.
Ragazzi, anche a me l'idea di essere guidati per i prossimi 5 anni da un delegato di Berluscobi non piace proprio. Ma di sicuro la cura Soru è peggiore del male che si vuole curare.
Io comunque mi fermo qui. Non proseguirò la discussione. Ho davvero poco tempo.
Scriverò due righe in settimana sul mio blog.
Saluti.

Elsa ha detto...

eh... difficile avere argomenti che non siano quelli di altri e magari costruiti ad hoc!!!
Elsa

Luigi Serra ha detto...

" eh... difficile avere argomenti che non siano quelli di altri e magari costruiti ad hoc!!!"

E' il modo con cui volete portare avanti la discussione? Offendendo e insultando? Ma ti sembra un modo corretto per confrontarsi?
Per me il discorso finisce qui.
E a questo punto mi sembra anche inutile postare un discorso sul mio blog. Tanto a quanto ho visto il modo per distorcere la realtà dei fatti e denigrare il vostro interlocutore lo trovate sempre.
Cosa sia un comportamento liberale non sapete nemmeno cosa sia.
Chi è non è d'accordo con voi è contro di voi. Come nei peggiori regimi comunisti.
Saluti.

Cesco ha detto...

Luigi Serra, veramente finora hai parlato quasi esclusivamente tu, e nessunoi ti ha detto di stare zitto, mi pare. Sei tu per primo che hai offeso noi, tacciandoci di faziosità e di ignoranza (nel senso che secoindo te caschiamo dalle nuvole e che non ci informiamo). Ti informo che le accuse rivolte a Soru sono caquasi tutte cadute, e il fatto che si sia dimesso per potersi ricandidare prima di essere rinviato a giudizio è UNA TEORIA TUTTA DI DESTRA, NON SUPPORTATA DAI FATTI, CHE TE LI RACCONTANO COME FA COMODO A LORO. Devi guardare la realtà, non le distorsioni create ad hoc come fanno i complottisti. Ho assistito ad innumerevoli comizi del popolo delle "libertà" (virgolette d'obbligo, giacchè l'unica libertà che porofessano è la propria), ed ho sentito solo barzellette e bugie (ovvero distorsioni della realtà), le stesse che ripeti tu ora. Non ti sto tacciando di essere bugiardo, caro mio, ti sto solo dicendo che stai ripetendo le cose che dice la destra, e lo fai in buona fede. Vota come vuoi, ma non offendere gli altri, che non hanno usato per nulla le parole dure che utilizzi tu ora. Comunque, sei libero di votare Cappellacci in base a quello che credi tu, io ho votato Soru, e ho invitato tutti quelli che conosco a fare altrettanto. Vuoi votare Cappellacci? Liberissimo di farlo, per fortuno siamo ancora in una democrazia.

Elsa ha detto...

io non intendevo offendere nessuno, la mia era una constatazione aperta al confronto.
Mah...nell'attesa ci rifletto e poi posterò di mio e non di ALTRI.
Elsa

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Faccio il tifo per voi. Visto poi l'altro candidato...

Luigi Serra ha detto...

E va bene. Mi sa che abbiamo tutti quanti un po' esagerato. Ma se andate su internet e cercate le notizie su quante volte la corte costituzionale ha bocciato diverse leggi emanate dal governo Soru.
Il minimo che posso pensare è che Soru sia un incompetente. Poi se qualcuno riuscirà a dimostrami che mi sto sbagliando sono ben felice di cambiare idea.
Peace.