30 giu 2008

Il Nuovo Sogno Americano


Mamma mia dammi cento lire
che all'America voglio andar
io voglio andar, io voglio andar.

9 commenti:

3fix ha detto...

Cento lire te le darà e in America ci si andrà. C'mon everybody.
Dai Obama, anche Lincoln tifa per te.
Get out that son of a bitch!
cia'

Anna ha detto...

Preferisco la Spagna.....
L'America è pur sempre la patria del consumismo più cieco ed ottuso,dell'essere ciò che si ha, a scapito di quello che si è,della pena di morte,di Guantanamo, delle pistole vendute al supermercato, del puritanesimo, e di altro ancora, nonostante Obama, per il quale tifo anche'io, ovvio.....

silvano ha detto...

@efix: let's go!

@anna: zapatero è un mito, e la spagna è bella, ma l'america è l'immaginario. Certo nell'immaginario non c'è la pena di morte, non c'è bush, non c'è guantanamo, non ci sono gli homeless. L'America è un sogno e quindi bello ed irrazionale, per definizione.

Ste ha detto...

Io ovviamente preferisco l inghilterra che ha qualcosa di america e qualcosa di spagna e qualcosa di me.

però non ci credo troppo a obama.
non ci credo più...

silvano ha detto...

@ ste: zapatero for president e la regina a far da supervisore? Sarebbe una miscela esplosiva ma divertente, molto divertente! Yes we can.

Alligatore ha detto...

Sia Zapatero che Obama hanno le loro pecche, più o meno grandi, però sono politici che fanno sognare a sinistra, cosa alla quale non siamo abituati in Italia (almeno di recente).

Ishtar ha detto...

Ma le cento lire dal passato ad un sogno presente...da me solo un tuffo nel passato!
Ciao

listener ha detto...

io sono per la francia specie quella di Robespierre...e non scherzo

Ste ha detto...

listener, io nn avevo dubbi !!!