03 giu 2009

Il privato è politico

Leggo anche su blog amici di cui ho grande stima, che questa campagna elettorale fa schifo ed è dominata dal gossip.
Che abbia fatto e faccia schifo non vi sono dubbi, ma che le legittime domande poste al capo del Governo e le inchieste giornalistiche inerenti Casoria, le relazioni pericolose e spericolate del Capo del Governo siano gossip e come tali da trattare è un errore: UN GRAVE ERRORE.
Significa che la strategia di comunicazione del Capo del Governo sta facendo breccia anche tra le opposizioni e le persone più critiche ed attente.
Si cerca di far passare per privato o gossip atti che in realtà sono politici. Per personaggi pubblici di questo livello il privato è politico. Poi per il caso particolare del nostro presidente del consiglio lo è ancora di più: ci siamo dimenticati che sul racconto del suo privato ha edificato la sua fortuna politica?
Per renderci conto della situazione per percepirla correttamente non è più sufficiente informarsi in Italia tramite stampa ecc. perchè "Qui i fatti non contano più, la verità non è importante", da questa cosa mostruosa che è divenuta la politica italiana non riusciamo più ad uscirne ed abbiamo bisogno di aiuto dall'esterno per liberarci di questo incubo politico.
Siamo un paese sotto assedio di un uomo e del suo mostruoso apparato mediatico che tutto macina ed omogeinizza.

6 commenti:

Max ha detto...

Il privato è pubblico per un uomo politico, sopratutto per chi ricopre alte cariche dello stato, o sono diventato un moralista bacchettone ???
Ho sempre creduto che un capo di stato dovesse avere, in un paese democratico, una vita privata limpida, priva di umbarazzanti segreti o relazioni pericolose.

Lucien ha detto...

Obama, Angela, Zapatero: aiutateci, aiutatelo!
Prendetelo in disparte, tra una corna e un cucù e ditegli che conoscete medici molto bravi, in grado di aiutarlo come ha chiesto la moglie.

ReAnto ha detto...

Mi sto sgolando nel ripetere che non è gossip...ma è così difficile capirlo!
...ho cancellato il post precedente perchè ho fatto un errore di grammatica veramente imperdonabile
:-(

Rosalita is Out Tonight! ha detto...

il gossip ed il privato per un uomo pubblico non esiste, altrimenti non sarebbe più pubblico. In Usa hanno rovistato nella Casa Bianca fino a trovare tracce dell'accaduto ed in Italia si chiama gossip? Sti ..zzi!!!

Andrew ha detto...

Siamo un paese sotto assedio di un uomo e del suo mostruoso apparato mediatico che tutto macina ed omogeinizza.

concordo...

Elsa ha detto...

dopo un minuto ( UNO ) di ieri notte su rai uno... ho anche pensato che fosse tutto organizzato ad arte. Certo che non è GOSSIP... quello almeno dal parruchiere ti rilassa... questa è una presa per il CULO COLOSSALE.
Lacera il paese con la conseguenza che molti di noi pensano di non andare neppure a votare... SBAGLIATO... ma è così !
IN INGHILTERRA LO AVREBBERO MANDATO ALLA GOGNA PER MOLTO MOLTO MOLTO MENO.
quindi diamoci una mossa e continuiamo a parlare, dalle mie parti il servilismo deve essere sdradicato.
Elsa