28 giu 2009

Lo squadrismo del web

L'altroieri ho pubblicato una vignetta satirica, trovata sul web, sulla morte di Michael Jackson.
Era una semplice vignetta, forse un po' forte, ma nient'altro. Ieri sera ho deciso di toglierla spinto dalla montagna di insulti squadristi e di una volgarità e violenza sconcertante cui sono stato fatto oggetto da pseudo fan di Jackson.
E' caduto uno stereotipo, una speranza di cui io stesso ero convinto al 100%, e cioè che il web fosse un luogo democratico e tollerante. Niente di più sbagliato, anche qui c'è pieno di violenti ed intolleranti esattamente come nella società.
Se leggerete i commenti, gli insulti, il vuoto ed il conformismo che contengono vi renderete conto che anche qui la libertà è finita, e vi domina la mediocrità acritica e la logica dell'omologazione del branco stupido e cieco.


14 commenti:

Max ha detto...

Daccordissimo con te.
Però una speranza ancora c'è e sta nel fatto che gli insulti più feroci vengono da anonimi.
E' facile tirare il sasso e nascondere la mano.

P.S.
Ho letto la tua risposta, non la pubblico come tu mi hai chiesto.
OK !

la signora in rosso ha detto...

ho letto, e ne sono stata sconvolta anch'io...insulti gratuiti..
alla fine uno esprime le proprie idee, i vistatori possono essere d'accordo o no. e dirlo.....senza degenerare

Lucien ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Lucien ha detto...

Sempre a proposito di satira nera ti segnalo un link da non perdere. Fino ad ora 172 commenti. Non so se ci sono anche insulti, perchè non li ho letti.

http://www.spinoza.it/2009/riposi-in-ace

gigi ha detto...

La cosa preoccupante, è che è diventato difficile anche reperire informazioni. Vedere ciò che sta succedendo in Iran.
Chi ne sa qualcosa??
...ah...è vero...Twitter sa tutto.

Nel frattempo il governo cerca (è ci riuscira) di limitare la libertà su internet.

Stai pur certo che gli stessi che ti hanno insultato, si sono indignati quando si è scoperto che MJ avesse gusti sessuali quanto meno strani...e sono gli stessi che non vanno a votare perche 'Tanto è inutile'.
E' questo il livello culturale in Italia.
Un saluto indignato

Il Grande Favollo ha detto...

Brunelleschi alzò una cupola con qualche corda e quattro assi di legno. Si pensava che queste capacità umane , con i secoli, sarebbero state ampliate dalla scienza. Si prospettavano città ideali e menti illuminate, attraverso la scienza, le quali avrebbero potuto liberarci dai mostri dell'ignoranza e della superstizione. Ma quando vedi un essere umano utilizzare con la stessa facilità un computer ed allo stesso tempo, giocare numeri consigliati dalla maga in televisione o fare fatICa a scrivere una frase di senso compiuto, comprendi il pericolo che la tecnologia può costituire nelle mani di codesti individui. Silvano, oggi si riescono a parlare lingue diverse, senza la possibilità e soprattutto la volontà di intendersi.

Il Mortificatore ha detto...

Ciao,
mi hanno segnalato una tua probabile "clonatura" di un articolo del mio blog sulla morte di Michael Jackson.
Anche se hai usato lo stesso titolo, io penso che abbiamo avuto soltanto un pensiero simile che accomuna tante persone... quindi abbasso quelli che cercano di mettere zizzania pure fra i blogger. :-)

Ossequialmente ti saluto.


Il Mortificatore

luisa ha detto...

Ti dirò...
A me la vignetta ha fatto ridere, perchè questo secondo me era il suo fine.
La democrazia non esiste nel web, sopratutto nel web, questo è un dato di fatto, gli schieramenti esistono e sono tangibili, questo è un peccato
" essere con me o contro di me"
è una cosa che non mi è mai piaciuta essendo una persona con cervello pensante, credo che anche tu lo sia, uno dei pochi, ma lo sei, purtroppo per te.
Pensare costa, costa molto, a volte troppo e non essere trascinati dalla massa ancora di più.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Mi spiace che tu l'abbia tolta. Io l'avrei lasciata ed avrei cancellato quei provocatori. Ammetto che non l'ho vista e non posso giudicare se poteva essere considerata di cattivo gusto o meno ma cmq anche in quel caso uno risponde con toni duri ma non offensivi e volgari.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Vista, molto ironica, amara per nulla offensiva.

Franco Zaio ha detto...

Silvano, dovevi lasciare la vignetta e cancellare i commenti, o almeno filtrarli (attivando la moderazione). Così gliel'hai data vinta a quella gentaglia. Ripubblicala chè non ho fatto in tempo a vederla. E leggi il mio post http://zaio.blogspot.com/2009/06/e-morto-un-bischero-pazum-pazum.html
Con solidale simpatia, ciao

Pepello ha detto...

Allora non sono l'unico a volere la vignetta indietro! :D Visto? :D

Alberto ha detto...

PIENA SOLIDARIETA' all'autore del blog. Ho letto delle cose inaudite, mai avrei pensato che persone sopra i 12 anni potessero esprimersi così.
Coraggio, teniamo duro.

P.S. Ho visto che sei un ammiratore del Boss, evidentemente possiamo intenderci al volo ;-)

Madison Fallen ha detto...

ora son curioso di vedere la vignetta però!