17 gen 2010

Paul McCartney - Good Evening Verona City


Per ora il desiderio di vedere per la prima volta uno dei Beatles dal vivo è ancora solo allo stato di sogno. Ma chissà cosa riserva il destino.
Ieri ho letto che Sir Macca ha deifnitivamente rinunciato al concerto previsto per Giugno 2010 allo stadio San Siro di Milano, non accettando il limite di 78 decibel previsto per legge allo stadio milanese (si vede che la giunta comunale milanese non ha altri problemi e parecchio tempo per star dietro le puttanate- boh affari loro). Certo che dopo McCartney anche gli AC/DC hanno rinunciato a suonare a San Siro, Springsteen ne ha già fatto meno l'anno scorso...continuiamo così facciamoci del male...
Il lato positivo della brutta notizia milanese è però che al Beatle è stata offerta l'Arena di Verona, libera a Settembre 2010. Se come sembra sia vero che Sir Paul abbia annunciato per la fine 2010 il definitivo ritiro dalle scene, allora quella di Verona a settembre sarà un'occasione storica di vederlo dal vivo, in uno splendido anfiteatro romano con un'acustica da sogno.
Dio del rock fa che McCartey in Arena si avveri, l'emozione di vedere uno dei protagonisti più importanti della storia del rock è imperdibile.


7 commenti:

Euterpe ha detto...

non oso immaginare cosa succederà per i biglietti che cmq mi devo procurare ad ogni costo.....

Bastian Cuntrari ha detto...

Purtroppo ho una reale fobia per i concertoni, ma confido in un tuo reportage minuziosissimo per settembre, se il miracolo avverrà...
E non metter scuse, sai? Ti sguinzaglio dietro belve inferocite!

chiara ha detto...

Cavolo mi fai sentire in colpa di aver visto Sir Macca dal vivo così tante volte :-)

Se gli spara una helter skelter come quella dell'altra sera viene giù tutta San Siro!!! Sarebbe bello.

dici davvero si ritirerà dalla scene? e per quanto ci riuscirebbe poi?

mr montag ha detto...

Premesso che non credo al ritiro dalle scene nel 2010, Macca morirà sul palco (sempre che muoia :-)...
a un eventuale live all'Arena di Verona, devo esserci...nemmeno io l'ho mai visto dal vivo e sarebbe davvero un'esperienza incredibile

Max ha detto...

McCartney l'ho visto nel 1987 quando tenne un concerto a Firenze con il tour di "Flowers in the dirt".
E' stato uno dei concerti più emozionanti che abbia mai visto.
Fu anche la tournè in cui Paul, dopo tanti anni e per la prima volta, suonava pezzi dei Beatles mai eseguiti dal vivo come "Sgt. Pepper, Hey Jude, Il medley di Abbey Road ecc.
E su tutte ricordo una struggente versione al pianoforte di Strawberry Fields Forever (piccolo omaggio all'amico/collega/rivale John).
Se ci ripenso mi tornano le lacrime agli occhi...

Davide ha detto...

speriamo suoni a verona! l'ho visto il 20 dicembre a dublino ed è stato un concerto magnifico!! ed ero a 2 metri di fronte a lui :) consiglio vivamente di andarlo a vedere, a qualsiasi prezzo

Anonimo ha detto...

Il concerto non c'è stato D:
Comunque ora ci sono voci su una tappa in Italia: o Napoli, o Verona, o Firenze.
Considerando che sono di Firenze e che nell' '87 non ero nemmeno nata (>.<)voglio rifarmi, ma anche se non è a Firenze farò il giro del mondo pur di vederlo, così non rimpiangerò il fatto di essere nata nel decennio sbagliato :)