23 mag 2009

A.N.I.Ma.S.S. - Malati Sindrome di Sjongren

Di questa sindrome di Sjongren non ne avevo mai sentito parlare sino ad un paio di sere fa, quando un amico ha raccontato a me e ad altri che sua moglie ne era affetta.
E' una sindrome terribile, gravemente invalidante, e praticamente sconosciuta.
Le persone che ne sono colpite hanno bisogno di un'assistenza continua, che allo stato è delegata ai famigliari e ai volontari.
Per questo mi permetto di fare un appello ai miei amici di blog ed anche ai visitatori occasionali per diffondere la conoscenza di questa sindrome.
Se potete pubblicate questo post nei vostro blog, o linkatelo o segnalatelo affinchè il maggior numero di persone vengano a conoscenza di questa malattia e magari si giunga ad una maggiore sensibilizzazione delle istituzioni sanitarie.

Brevemente, qui sotto ve ne elenco i principali sintomi:

La Sindrome di Sjongren è una grave patologia degenerativa sistemica fino ad oggi poco conosciuta ma è un problema sociale. Non è guaribile; provoca secchezza degli occhi, bocca, aggredisce pancreas, fegato, cuore, stomaco, apparato osteoarticolare, cardiovascolare e può associarsi a malattie autoimmuni quali, artrite reumatoide, sindrome fibromialgica, les, vasculiti, tiroidite di Hashimoto, o degenerare in linfoma, ecc.

Per saperne di più vi invito a visitare il sito:

www.csgalileo.com/animass

Sede A.N.I.Ma.S.S. - Malati Sindrome di Sjongren, via S.Chiara, 6 - 37129 Verona

Tel./fax 045 9580027 – Cell. 333 8386993

email animass.sjogren@fastwebnet.it

13 commenti:

stella ha detto...

Silvano mi dispiace...

Lo pubblico integralmente.

la signora in rosso ha detto...

fatto

Andrew ha detto...

ciao silvano, piacere di conoscerti
nei prossimi giorni pubblicheremo anche sul nostro blog questa cosa

che ne diresti di uno scambio link? fammi sapere

Andrew ha detto...

ti linkeremo il prima possibile (un mio amico si occupa dei link e può accedere solo lui)
puoi già linkarci se ti va
ancora complimenti

Andrew ha detto...

linkato! ;-)

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

Ho letto ora con calma il tuo post. E' una malattia terribile. Vedo cosa posso fare per realizzare un post al meglio o quantomeno inserire in un post anche questo tema.

Daniele

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

Missione compiuta.

Alessandra ha detto...

Ciao!
ti linko da me.

amatamari ha detto...

Grazie.
Non conoscevo questa sindrome tremenda.
:-(

Alessandra ha detto...

Grazie a te. Non "capivo" il senso della poesia del Rock fino a quando non ho letto il tuo post. Un abbraccio forte e ... niente! SPERO con voi in una soluzione.

Alessandra

silvano ha detto...

Grazie Alessandra.
Ma scusami non ho capito a cosa ti riferisci con il senso della poesia del rock...quale post?
ciao ,silvano.

Alice ha detto...

beh..preso da MBM di Sitry, l'ho copiaincollato nel mio blog.. sperando ke, di blog in blog, si sparga "la voce"...buona giornata...Alice

silvano ha detto...

Grazie Alice.