3 mag 2009

Veronica chiede il divorzio da Berlusconi

Una volta Marx disse che la religione è l'oppio dei popoli, ora i tempi sono cambiati.
L'oppio dei popoli son diventate le telenovele, vere o sceneggiate non ha importanza.
Il divorzio tra Veronica e Silvio darà di che fumare e distrarsi per le prossime settimane.
Che dia assuefazione non c'è dubbio basta pensare che li chiamo Veronica e Silvio come fossero amici di vecchia data...bisogna disintossicarsi da quest' oppio a buon mercato.
INFINE PRENDIAMO L'ESEMPIO: UN BEL DIVORZIO DI MASSA DA BERLUSCONI DA PARTE DI TUTTI GLI ITALIANI.
Link all'articolo.

3 commenti:

Il Grande Favollo ha detto...

Di sicuro Emilio Feede dirà che sotto Veronica Lario, si nasconde una comunista, una nemica del popolo, che porterà nocumento alle notti già insonni del Cav. Oppure ci saà divorzio e divorzio: quello dei comuni mortali viene definito, abominio della moralità, dove l'uomo osa separare ciò che Dio ha unito, mentre per Berlusconi e la Lario si tratterà di "strade che si dividono".

Elsa ha detto...

e bravo Silvanooooooooooooooooo
divorziamo tutti pur non essendocelo mai sposato!!!

pss secondo me stavolta... che ne pensi??? sorrido:)

Anonimo ha detto...

la Lecciso sarà già informata e non vede l'ora di incontrarsi per catturare un altro buon partito!
Brava Veronica, adesso hai lasciato il cavaliere alla Leccisa, anche lei sembra sia (già)amica intima del cavaliere