15 mag 2009

Che bel disco Aftermath dei Rolling Stones


Eh sì Paul i tuo amici concorrenti Rolling Stones hanno fatto un gran disco.

6 commenti:

la signora in rosso ha detto...

che giovane in questa foto!

chiarina ha detto...

Amo "Aftermath" e ci trono sempre molto spesso... ma questa foto meravigliosa dove l'hai trovata??? ciaoo

Max ha detto...

Vero...la foto è bellissima.
Tutti gli appassionati sanno che in realtà i Beatles ed i Rolling Stones non erano affatto "rivali", anzi, c'era una sorta di simpatica invidia, competizione, emulazione tra i due gruppi. Facevano parte entrambi di un elitè di musicisti che in quei anni spesso si incontrava per scambi di opinioni, consigli, influenzandosi a vicenda e, perchè no, forse anche cazzeggiare un pò fra di loro...

Mat ha detto...

Sottoscrivo il commento di Max, avrei scritto la stessa cosa. :)

chiarina ha detto...

... cazzeggiavano molto insieme.. ho visto recentemente una mostra fotografica inedita dei beatles, in un'immagine paul era sul treno per Bangor seduto di fronte e Jagger... meraviglia!

johnnyf.i.v. ha detto...

Anch'io ho questo disco,mitico,mi e' venuta voglia di ascoltarli i grandi Rolling...Comunque il pezzo che mi lascia wordless e'Simpathy for the devil in GET YER YAS OUT:quando c'e' l'attacco della chitarra di Keith Richards,dal vivo in Hide Park...Complimenti Silvano per il blog e per le scelte musicali,i grandi del rock mi fanno tornare ai bei tempi...