9 giu 2010

Il PDL il Popolo delle MIE Libertà


2 commenti:

Ernest ha detto...

Ciao silvano
purtroppo le strade del paese sono intasate da quelle pecore, che battono le mani ogni volta che l'omino di arcore apre bocca, non accorgendosi che a ogni battito delle mani corrisponde un diritto perso
un saluto

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

nonostante ci sia sopra la scritta che crea qualche problema di visibilità, nella foto ne riconosco parecchi: al centro masi e tremonti, sulla sinistra quello piccolino è brunetta e minzolini è quello sulla destra che annusa il culo a quello davanti