14 mar 2009

Savianocontinua, io ci sto


“Nessuno ormai, dopo Gomorra, può dire di non sapere, di non sospettare” (Franco Roberti). Nessuno ormai, dopo Gomorra, può continuare a comportarsi come se nulla fosse.
Savianocontinua sta tornando per dire che non tutto il Paese è anestetizzato da una dieta mediatica fatta di “culi e veline, pianti degli amanti, situazioni fasulle” (Dario Fo).

Riprendo e pubblicizzo questa iniziativa di civiltà, questo barlume di luce in un paese sull'orlo della tenebra.
Savianocontinua è un'iniziativa spontanea nata a Milano da un gruppo di amici, che hanno dato vita ad un blog (savianocontinua.blogspot.com). Se volete aderire/partecipare potete spedire una mail con la vostro foto all’indirizzo continua@hotmail.it e indicare il nome, città di residenza mettendo come oggetto “PARTECIPO”.

Pubblicizzate questa iniziativa prepolitica, di civiltà. A volte per fare grandi cose bastano le piccole, come ad esempio una segnalazione sul vostro blog o parlarne ad un amico.




2 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Grande scrittore e grande uomo.

la signora in rosso ha detto...

ho preso nota. Seguirò la cosa. Grazie