21 set 2009

Briatore: e F(uori) 1


Il grande della Formula 1 nonchè maestro di vita e uomo di tendenza, è stato radiato a vita dalla F1, perchè altro non era che un supermanager tarocco.
Ora attendo la radiazione dalla politica di un altro super manager...
Chissà che alla fine l'Italia ritorni ad essere un po' meno volgare.

13 commenti:

Harmonica ha detto...

Come Moggi

amatamari© ha detto...

Oh porello, come mi spiace, una persona così per bene, tanto distinta...
:-)

Vincenzo Cucinotta ha detto...

Eh, ma come, non sei d'accordo con Feltri che lo osannava? :-D

Joyello ha detto...

seee. aspetta & spera!

zefirina ha detto...

puaretto, che pena!!!!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Che sfiga così adesso si candiderà anche lui per fare il Premier.... ora inizia anche lui ad avere un pedigree importante sic.....

la signora in rosso ha detto...

tutte le sue fortune sono all'estero, se non sbaglio in Inghilterra.... grande esempio di virtù! Chissà perchè il fisco non lo tocca!

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

ooh, una volta ogni tanto arriva anche qualche buona notizia

Il Grande Favollo ha detto...

Non vedo nobiltà nella radiazione di Briatore, poichè la F1 è zeppa di individui simili e si regge esclusivamente su battaglie commerciali . Quello che mi rende triste è che Briatore è l'esempio che molti italiano vogliono seguire: il successo ottenuto tramite la furbizia, l'inganno al limite del lecito, la scaltrezza. In altri mondi, l'uomo vince solo perchè è superiore per talento, intelligenza. In Italia questo non è possibile. Cosa peggiore è che Briatore sia vittima di una faida nella quale giudice finale è stato uno che fa festini sado nazi

Maurizio Pratelli ha detto...

regolamento di conti. un po' come tra mafiosi

silvano ha detto...

Sono d'accordo è un mondo di corrotti, ed un mondo di grande squallore quello della F1.
Mosley è un vecchio e bavoso nazista, un corrotto dentro, direi marcio.

il Russo ha detto...

Una vittima: siete solo gelosi perchè il geometra di Cuneo è ricchissimo, si comporta da vero gentleman quando va in Sardegna e si è sposato una milady come la Gregoraci....

storico ha detto...

qui è tutto oscuro: testimoni senza nome , prove che non sono state esibite alla luce del sole, diritto alla difesa negato, immunità concesse a chi scaricava gli altri.....
bello un processo in cui il diritto è un optional. magari Alfano starà facendo un pensierino per introdurre in Italia il sistema giuridico di Mosley e Ecclestone

Regolamento di conti in Formula 1: la radiazione per Briatore avvertimento per la Ferrari?