10 dic 2009

Corona, mi vergogno che tu sia italiano

Corona dopo essere stato condannato a tre anni e 8 mesi dichiara:“Mi vergogno di essere italiano”.
Io dopo non aver mai ricattato nessuno nè rotto le palle al mondo dichiaro “Mi vergogno che tu sia italiano”

6 commenti:

Minu ha detto...

anche la minu si vergogna.. TANTO

Bastian Cuntrari ha detto...

Ma guarda un po'...
Allora dovrà dimettersi da presidente onorario della Sangiustese Calcio! O forse no: di presidenti di squadre di calcio filibustieri ne abbiamo a strafuttenne!!

ReAnto ha detto...

che italiano di merda !

silvano ha detto...

Ciao Reanto, temo che corona come i - tagliano di merda sia in buona compagnia di questi tempi.

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

assolutamente d'accordo
l'unica ingiustizia è che dopo la condanna se ne sia andato via liberamente anziché essere subito messo in manette
è questo il nonsense della giustizia italiana

Lucy ha detto...

E la commedia interpretata nell'aula del tribunale? Vestito da tronista? Con la camicia sbottonata sul petto?
Io non mi vergogno di essere italiana, mi vergogno che anche lui sia italiano, in primis e in secundis, di respirare la sua stessa aria qui a Milano. Un truzzo galattico