23 dic 2009

L'inciucio

Che cos'è l'inciucio di cui parlano compulsivamente i giornali italiani?
Inciucio grosso modo in italiano corrisponde ad un accordo informale tra forze politiche per ottenere reciproci vantaggi.
Insomma un do ut des. Ecco il mio limite è che pur avendone letto e sentito non riesco proprio a capire dove sia il "des" per la sinistra.
Nel senso che Berlusconi con il do si incassa il legittimo impedimento o altro artificio per salvarsi dai processi, può continuare a governare fino alla scadenza del mandato nel 2013, si tiene televisioni e compagnia cantante, ma il centrosinistra che ci guadagna?
Per carità non sono un politologo ma qualcuno mi può spiegare che ci guadagniamo?
Lo facciamo per evitare il golpe?

6 commenti:

Absinto ha detto...

Soldi?

angustifolia ha detto...

"tu dai una cosa a me, io do una cosa a te": annullare, nel caso, la sospensione di tutti gli altri processi?

zefirina ha detto...

il centrosinistra non ci guadagna un bel niente, ma fa finta che sia così e noi ce la prendiamo nel fondoschiena

zefirina ha detto...

OT p.s. buon natale silvano ti abbraccio forte

amatamari© ha detto...

Ma tu davvero pensi ancora che alla sinistra interessi guadagnare qualcosa?

dario ha detto...

Oh, non e' che voglio fare il polemico ancora una volta eh! Solo per tentare di dare una spiegazione a una roba che a me pare ovvia.

La "sinistra" non ci guadagna niente. Pero' la dirigenza del PD si'. Per esempio appoggio "under the table" della poltrona a Bersani. Ad esempio l'utilizzo del mezzo pubblico per screditare correnti "oneste" della sinistra. Per esempio l'assicurazione che qualunque sia la riforma della legge elettorale, i partiti minori di sinistra rimangano tagliati fuori. Ad esempio... insomma... si capisce che cosa puo' averci da guadagnare la dirigeza del PD, non credi?

Oppure no, possiamo continuare a sperare che Berlusconi ci conceda un accordo trasversale tra lui, che ha il potere e noi, onesti di sinistra, che il potere non l'abbiamo per il bene degli Italiani. Si', anche questa e' un'ipotesi.