14 apr 2009

8 per mille e soldi per il ponte sullo stretto di Messina ai terremotati

Se invece del 5 per mille da devolvere ai terremotati, mettendo così in crisi le piccole associazioni di volontariato di cui è ricca l’Italia, per una volta tanto lo Stato e la Chiesa testimoniassero le loro dimenticate radici di popolo, rinunciando l’uno al ponte sullo stretto e l’altra devolvendo alle vittime del terremoto il suo 8 per mille che viene da quello stesso popolo, che sempre è stato con Essa generoso, e che ora per il terremoto e per crisi economica è in grande difficoltà?

Sarebbe un grande gesto di umanità che, questo sì, riqualificherebbe tutto il paese e farebbe trovare una nuova solidarietà e coesione sociale.

La Chiesa dal canto suo per un anno potrebbe tornare alle sue origini, riavvicinarsi al messaggio dei vangeli e ritornare a riempire alla domenica le Chiese di fedeli.

E’ un’illusione? E’ demagogia? Forse, ma bisognerebbe avere in tanti ancora la forza di sognare e di premere su queste istituzioni per il loro ed il nostro bene.

L’alternativa, molto più reale, come paventa tra gli altri anche Roberto Saviano, è che l’Abruzzo venga ricostruito da un comitato d’affari con probabili e pericolosi tentativi di infiltrazione della malavita organizzata sia essa camorra o altra mafia.

Non è retorico ricordarsi sempre che abbiamo l’arma del voto e che se non la usiamo in modo consapevole la colpa dei disastri passati e futuri sarà anche nostra.

Siamo stati noi, rinunciando ai nostri poteri di controllo, a mischiare la sabbia con il cemento. Ricordiamocelo.


3 commenti:

Elsa ha detto...

la tua ultima frase è tosta, concordo pienamente su tutto.
In sardegna l'esperienza insegna purtroppo !

Anonimo ha detto...

giu le mani dal ponte.capisco i bisogni dell'abrruzzo ma 7 mrl di euro sono esagerati .messina e la sicilia in generale ne hanno anche stesso bisogno.quindi se proprio il ponte non sa da fare che i soldi restino a chi spettano e non agli abruzzesi che comunque riceveranno ugualmente aiuti finanziari notevoli.

Rosalita is Out Tonight! ha detto...

ma dai Silvano, donano già 5 milioni invece di tre.
vuoi che si sappia veramente a quanto ammonta l'otto per mille?
basterebbe anche l'uno per mille!!!