22 apr 2009

Il 25 aprile ed il marketing del solito noto

Che Berlusconi vada o meno alla festa del 25 aprile non me ne importa niente.
In questi giorni sui blog, sui giornali, ovunque si sta parlando solo di questo “Andrà o non andrà?” ma veramente: chi se ne frega!
Possibile si sia così ingenui da star a perdere tempo su questa questione di lana mortaccina?
Il 25 aprile è la festa più importante della Repubblica Italiana, guardiamola e viviamola nella sua essenza nel suo significato e non facciamocela scippare da una squallida tecnica di marketing tesa a far pubblicità al solito noto.
Sinistra sveglia!


10 commenti:

Pietro ha detto...

è il re del marketing, bisognerebbe ignorarlo, ma è perfetto per giornali, tv e internet...

indierocker ha detto...

...e oggi c'è il mega-spot: consiglio dei ministri in tendopoli a l'aquila!

l'incarcerato ha detto...

Sinceramente non capisco l'invito di Franceschini, il 25 Aprile deve essere partecipata con il cuore, e soprattutto spontaneamente. Mica è un festino dove si invitano le persone..mah.

Elsa ha detto...

non conta la sostanza ma solo l'apparenza...lui apparirà e non per magia. il fine giustifica... macchiavelico! market...o

Max ha detto...

Strano per chi si allea con i fascisti dire che il 25 aprile "è la festa di tutti gli Italiani", poi leggo che lo trascorrerà ad Onna.
Siamo, mi pare, in campagna elettorale...

amatamari ha detto...

Premesso che concordo pienamente con te, la mia riflessione non è tanto sulla sua partecipazione - tanto ormai è ovunque - quanto piuttosto sulla motivazione, quell'andare perchè la festa non è della sinistra ma di tutti...
Perchè il nostro caro premier non se ne sia accorto prima resta ahimè un mistero.

la signora in rosso ha detto...

Spero che non venga a festeggiare dalle mie parti!! I vecchi partigiani si rivolterebbero nella tomba...
A Berluscaz...cosa ti tocca fare per propaganda elettorale!!!?

Rosalita is Out Tonight! ha detto...

Marketing o no era ora che andasse a prendersi un po' di pomodori...

Elsa ha detto...

Silvano leggevo un intervista a Cossiga...
Il mark..ro ne uscirebbe vincitore in ogni caso. Di questo sono mio malgrado convinta anche io.
E' patetico tutto questo, come dicevi tu la TV...potrebbe...eheheheh
come dice pietro ignorarlo gli farebbe molto male.
cazzo io ci spero
salutoneeeeeeee

zefirina ha detto...

ecco infatti ma a noi che ci importa tanto in ogni caso se la rigira come vole lui!!! è solo fumo,sono influenzata dal luogo dove mi trovo ;-)