20 apr 2009

Foto di Bob Dylan dal concerto di Firenze del 18 aprile 2009


Ieri non ho avuto tempo di scrivere del concerto di Firenze di sabato sera. Posso in due parole dire che mi è piaciuto molto.
Nè in giornata nè stasera riuscirò a scrivere questo resoconto soggettivo di Dylan e della sua band, anche perchè stasera mi aspetta un altro concerto. Vado infatti, per la prima volta, a vedere David Byrne al teatro Filarmonico di Verona. Grandi aspettative anche per il leader dei Talking Heads che spero suoni qualcosa anche dall'album storico che fece insieme a Brian Eno nel 1981 "My life in the Bush of Ghosts". Vi saprò dire.
ciao.


11 commenti:

Lucien ha detto...

A quanto pare merita proprio e da grande fan dei Talking Heads ti confesso che mi fai una certa invidia...

leggi qui: http://thebrixtownmassacre.wordpress.com/2009/04/13/still-byrne-down-the-house/

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Ricordo bene i Talking Heads; confsso che da solista l'ho apprezzato meno ma resta sempre un grande artista.

chiarina ha detto...

ciao! vedo che ci incrociamo i concerti, bob dylan lo vedrò questo weekend! ;-)

have fun tonight!

Saretta ha detto...

che ınvıdıa... pero bob me lo sono vısta anche ıo....mamma mıa... ındescrıvıbıle.

Anna ha detto...

Ciao Ivano.

zefirina ha detto...

abbiamo visto due concerti diversi, o forse a firenze l'audio era migliore, a me non è piaciuto affatto

silvano ha detto...

Ciao Zefi, beh l'audio (inteso proprio come acustica) era veramente buono. Poi ho letto molte critiche negative invece per quel che riguarda il contenuto musicale. Devo dirti che a me è piaciuto, ma che probabilmente devo scontare l'entusiasmo del neofita essendo stata quella di sabato sera la prima volta che ascoltavo Dylan dal vero.
ciao, silvano.

Rosalita is Out Tonight! ha detto...

vecchio Bob, gran vecchio Bob...

chiarina ha detto...

..dici che rouscirò a imbucare la reflex alla roundhouse per His Bobness?

silvano ha detto...

Direi di sì. A me non hanno stressato. Solo quando, prima del concerto, ho montato un teleobiettivo un tipo della sicurezza ha detto "l'haspetti halmeno che i lè spenghano le lhuci".
A parte questo tutto ok. Altra cosa: il palco era illuminato poco, i musicisti vestiti di nero, lo sfondo nero, quindi o sei molto vicina o è dura. Io ho usato 1600 iso ma ho dovuto lavorarle cmq un pochino sul riempimento di luce.
Buon concerto e buone foto.
ciao, silvano.

chiarina ha detto...

Ok allora ci provo grazie. addirittura il teleobiettivo hai portato, dura nasconderlo!! vabò, che la forza sia con me, ti farò sapere, domani mi arriva il nuovo album slurp :-)

E grazie mille per avere visitato il mio sito e il tuo commento!!